RISORGIMENTO A GENOVA


Ore 08:00    Colazione elegante da Mangini in Piazza Corvetto Antico caffè che frequentò anche il Presidente Pertini


Ore 08:30    In Piazza Corvetto, al centro, c’è la Statua equestre di Vittorio Emanuele II ma alle sue spalle, su un alta colonna, domina  la  Statua di Mazzini e vicino il busto della severa madre


Ore 10:30   Con il bus n.34 si raggiunge il Cimitero di Staglieno dove visitiamo la Tomba di Mazzini


Ore 15:00   Via Lomellini ( tornando con lo stesso bus 34) Casa di Mazzini e Museo del Risorgimento:  da non perdere, tra i cimeli il testo  originale dell’Inno d’Italia


Ore 17:00   In via Macelli di Soziglia: macelleria al n° 8 r,il  bancone di marmo  con bassorilievi che raffigurano le teste di Garibaldi, Mazzini, Cavour e Nino Bixio


Ore 19:00   Con il bus n. 31 fino ai  Bagni Monumento  per un aperitivo sotto la Statua dei Mille , inaugurata il 5 maggio 1915 da Gabriele D’Annunzio davanti allo scoglio da cui partirono gli eroi garibaldini