Novità

SE VUOI ESSERE AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA' ISCRIVITI ALLE NWSLETTER

Restauro di uno sportello da tabernacolo del 1600

pubblicato 27 apr 2017, 23:13 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 27 apr 2017, 23:14 ]

Restauro di uno sportello da tabernacolo del 1600 dipinto su due lati Oratorio della Confraternita della SS CONCEZIONE DEL MONTE

L'Associazione GenovApiedi ha intrapreso una nuova iniziativa intesa a valorizzare e preservare l'arte e la cultura.

Presso l'Oratorio della SS Concezione del Monte (Oratorio che si trova accanto alla chiesa della Madonna del Monte in San Fruttuoso) è custodito uno sportello in legno di Tabernacolo dipinto su due lati; su un lato è rappresentato l'Albero di Jesse o Albero della Vita​, dipinto di autore ignoto che si fa risalire al 1500/1599; su un altro lato è rappresentato un Angelo Annunciante che si fa risalire al 1800.

Le opere si trovano in precario stato di conservazione con ampie fessure del legno e distacchi di materia pittorica e rischiano di essere perdute per sempre, in particolare per l'Albero di Jesse.

La Confraternita non ha risorse economiche da investire in questo restauro in quanto impegnata al pagamento di un mutuo per il ripristino di una parte della copertura dell'Oratorio.

L'Associazione ha deciso così di impegnarsi economicamente per quest'opera di restauro.

Chi volesse partecipare lo può fare con la donazione del 5 x 1000 (CF 95162590103)

o con un versamento sul CC dell'Associazione (IBAN IT 94P0335901600100000072304)

indicando come causale "restauro sportello ligneo dipinto".

Sono in corso iniziative intese alla di raccolta fondi: il primo sarà la "rappresentazione - concerto" della Vita di Niccolò Paganini "OMAGGIO A PAGANINI" previsto il 28 maggio 2017 all'Oratorio.

Puoi finanziare un restauro con il 5 x mille

ASSOCIAZIONE GENOVAPIEDI C.F. 95162590103



I CANTERINI DI SANT’OLCESE

pubblicato 19 apr 2017, 23:43 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 19 apr 2017, 23:46 ]

Sabato 6 MAGGIO 2017

CONCERTO DI CANTI TRADIZIONALI GENOVESI: I TRALLALLERO

 I CANTERINI DI SANT’OLCESE

 UNA DEFINIZIONE DI "squadra di canto popolare genovese" di Silvio Rovere

La “squadra di canto popolare” è, nel suo genere unica. Solamente in Liguria, infatti, esistono questi complessi che hanno caratteristiche di canto e organico originalissimi. Una delle versioni sulla nascita della”squadra” è quella secondo cui sarebbe nata a bordo delle antiche navi della Repubblica si San Giorgio e la sua costituzione sarebbe spiegata dal fatto che su una nave era possibile trovare un tenore, talvolta due, ma non più; e così un marinaio o due che avessero voce baritonale. La base da questo coro improvvisato era costituita da voci di basso, più comuni. Mancavano, evidentemente, voci femminili, ma vi si suppliva con qualche mozzo o qualche marinaio giovanissimo che cantava in falsetto e che fu chiamato “contralto”. Ecco, così, la squadra formata: un contralto, un tenore, uno o due baritoni,uno dei quali ponendo le dita di una mano davanti alle labbra, emetteva un suono di effetto “chitarra”, e sette o otto bassi.

Da Wikipedia: La vera energia del trallalero, sintesi della tradizione polifonica e polistrofica nordica e della liricità meridionale, viene evidenziata dalla forza persuasiva che invita gruppi di persone a partecipare ad un canto corale. Quindi il trallallero non richiede particolari luoghi per la sua esecuzione, e nemmeno doti musicali virtuose, visto che esprime un linguaggio raffinato ma nello stesso tempo popolare, come popolari appaiono le sue origini lontane nel tempo e vicine al mondo dei viaggiatori e dei marinari.

 PALAZZO TURSI CORTILE – ORE 17,00 Via Garibaldi, 9 GENOVA

EVENTO GRATUITO NON E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

INFO www.genovapiedi.it


PASSEGGIATA:LA PALEOFRANA DI PRATO CASARILE

pubblicato 12 apr 2017, 02:11 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 12 apr 2017, 02:14 ]

MERCOLEDI’ 17 MAGGIO

PASSEGGIATA:LA PALEOFRANA DI PRATO CASARILE CON IL GEOLOGO GERARDO BRANCUCCI

Appuntamento alle 15:00 al capolinea del bus 48 DI MOLASSANA; raggiungibile anche con il 13.

 

Passeggiata di circa tre ore

Il geologo ci descriverà le Paleofrane della Val Bisagno; parleremo delle cause, delle conseguenze e dei segni premonitori di futuri possibili eventi; dei difficili rapporti con le espansioni edilizie.

Servono scarpe comode e una minima capacità escursionistica.

Annullata in caso di pioggia anche se nei giorni immediatamente precedenti: seguire  le notizie

 

Richiesto un contributo di 5 € per i soci e 8 € per non soci

 

prenotazione obbligatoria : info@genovapiedi.it

sms a 3473930454 indicando nome, cognome e visita prenotata

In Bici per il Clima

pubblicato 09 apr 2017, 23:58 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 09 apr 2017, 23:58 ]

Sabato 22 Aprile
L'Associazione Genovapiedi partecipa a:




Appuntamento a partire dalle ore 14:00 al Village di Piazza Matteotti
Partenza  ore 15:00  nel centro storico lungo un percorso ad anello, con partenza e arrivo in Piazza Matteotti:
4,5 km di facile percorrenza e accessibili a tutti.

MUSEO LIA L’ELOGIO DELLA BELLEZZA

pubblicato 27 mar 2017, 02:19 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 27 mar 2017, 02:19 ]

SABATO 20 MAGGIO

GITA di una giornata a LA SPEZIA

MUSEO LIA L’ELOGIO DELLA BELLEZZA: venti capolavori da venti musei

Al museo Lia , per festeggiare i vent’anni della fondazione, sono esposti venti capolavori provenienti da altrettanti musei: El Greco dal Thyssen di Madrid-Dosso Dossi dalla Galleria Borghese di Roma – Beato Angelico dal San Marco di Firenze – Il Guercino dal Museo Nazionale di Urbino – Carracci, Bernini , Procaccini..

Dopo una pausa libera per il pranzo:

ARCHITETTURA RAZIONALISTA - Visite guidate con CLAUDIA HABICH

 APPUNTAMENTO GENOVA Brignole ore 8.45 oppure a La Spezia Stazione ore 10.05

Treni da Genova Brignole: ore 9.00 arrivo alle 10.04 da € 9.90 - oppure 7.20 da € 7.90 -  7.56 da € 9.90

Ritorno:  alle 16.38 da € 9.90  -  17.46 da € 9.90   -  17.50 da €7.90

Costi : visita guidata e ingresso museo: € 10 per i soci - € 13 per non soci. compresi € 3 di offerta per l'associazione

SPOSTAMENTI e PAUSA  PRANZO LIBERI E NON COMPRESI

Gli spostamenti sono liberi e ognuno acquista il biglietto per proprio conto  o arriva in auto, basta essere a La Spezia Stazione Centrale intorno alle 10.05.

Chi desidera andare in gruppo appuntamento a Genova Brignole alle 8.45

Prenotazione obbligatoria - numero chiuso massimo 25 persone preferibilmente scrivere a : info@genovapiedi.it oppure : sms indicando nome e cognome e visita prenotata al 347 3930454

 



VISITA ALL’IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI QUINTO

pubblicato 27 mar 2017, 02:14 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 27 mar 2017, 02:15 ]

GIOVEDI 4 MAGGIO

VISITA ALL’IMPIANTO DI DEPURAZIONE DI QUINTO

Il ciclo dell’acqua si conclude con la depurazione degli scarichi delle acque reflue. Visiteremo uno degli impianti più avanzati di Genova per quest’importante funzione.

APPUNTAMENTO A QUINTO FERMATA BUS N 15 - QUARTO 4/FABRIZI ORE 15,00

 INIZIATIVA GRATUITA A NUMERO CHIUSO

 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

info@genovapiedi.it sms al 347 3930454 indicando nome e cognome e data della visita prenotata



LA CHIESA DELLA CASTAGNA DI QUARTO e VILLA QUARTARA

pubblicato 27 mar 2017, 02:06 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 20 apr 2017, 21:25 ]

VENERDI’  28 APRILE

LA CHIESA DELLA CASTAGNA DI QUARTO e VILLA QUARTARA Con VALENTINA FIORE

La chiesa di Santa Maria della castagna di Quarto è di antichissima fondazione ma, alla metà del XVII secolo, ha visto un completo rinnovamento secondo i canoni del nuovo linguaggio architettonico e decorativo. 

All’interno della chiesa si trovano importantissime opere d’arte, tra le quali, nella navata di destra, la pala giovanile di Luca Cambiaso, raffigurante i Santi Rocco, Erasmo, Sebastiano (1550).

Il nome “Castagna” si lega alla committenza della famiglia omonima, la stessa che è intervenuta nei passaggi di proprietà della villa oggi Quartara.

Appuntamento alle 16,15 alla fermata bus  17/ 16 n. 0374  EUROPA 10 /QUARTO CASTAGNA

Costi: € 5€ per i soci  - € 8 per non soci di cui 3 € di offerta per l’associazione

Prenotazione obbligatoria

info@genovapiedi.it sms al 347 3930454 indicando nome, cognome e visita prenotata


Via Romana della Castagna, 18


LA MOSTRA DELLA GRAFICA A PALAZZO ROSSO

pubblicato 22 mar 2017, 01:22 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 22 mar 2017, 23:36 ]

MERCOLEDI' 29 MARZO 

LA MOSTRA DELLA GRAFICA A PALAZZO ROSSO

Sinibaldo Scorza (1589 - 1631) "Avezzo a maneggiare la penna dissegnando",

​Visita guidata con Margherita Priarone​

A cura di Piero Boccardo e Margherita Priarone, dedicata alla grafica dell’artista: saranno in mostra ben 83 disegni, 55 dei quali inediti e presentati per la prima volta al pubblico per l’occasione.

Il nucleo di opere del Gabinetto Disegni e Stampe di Palazzo Rosso – secondo per importanza al mondo – si segnala per la ricchezza di esemplari diversificati anche cronologicamente, per la diversità di tecniche impiegate - pietra rossa e pietra nera, penna e inchiostro con acquerellature, pigmenti colorati - oltre che per la varietà di soggetti: studi di animali, talora 'esotici' per gli osservatori dell’epoca (non solo cani e gatti, mucche e cavalli, ma anche pavoni, pappagalli, struzzi, lupi, orsi, scimmie, e perfino leoni e leopardi) ; studi di figura (popolani in occupazioni legate a mestieri umili o nobili in abiti sfarzosi); e perfino disegni preparatori per composizioni di soggetto religioso, fino ad oggi inediti e parzialmente difformi dallo Scorza maggiormente noto agli studi e al pubblico.

COSTI € 7 O BIGLIETTO CUMULATIVO DA PALAZZO DELLA MERIDIANA A € 5,00

​Appuntamento davanti alle biglietterie di via Garibaldi alle 16,20​

Prenotazione obbligatoria

info@genovapiedi.it sms al 3473930454 indicando nome, cognome e visita prenotata


Via Garibaldi, 18


 

GITA a SANREMO

pubblicato 18 mar 2017, 03:16 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 18 mar 2017, 03:17 ]

Sabato 10 giugno

L’associazione GenovApiedi propone una gita di un giorno a SANREMO


Il programma prevede

Partenza da Genova in Pullman da 32 posti alle ore 9, arrivo a Sanremo alle 10,30 e visite:

·         VILLA NOBEL

·         PARCO VILLA ORMOND E BELLEVUE

·         PASSEGGIATA ALLA PIGNA

e dopo la pausa pranzo

·         CHIESA RUSSA

·         CATTEDRALE

·         MUSEO PALAZZO NOTA

Le visite saranno condotte da Marco Macchi durante tutta la giornata.

La pausa pranzo è libera ma suggeriremo qualche soluzione economica

Il rientro a Genova è previsto per le 19 circa.

COSTI : € 35 A TESTA CHE COMPRENDONO:

·         Spostamento in pullman da Genova a Sanremo

·         Guida durante tutta la giornata

·         Ingressi : villa Nobel, Chiesa Russa e Museo Palazzo Nota

Sono esclusi pranzo e altre spese personali- fermo restando le visite indicate, la cronologia potrebbe subire variazioni.

Prenotazioni versando in anticipo € 30 sul conto corrente dell’Associazione GenovApiedi ENTRO IL 25 APRILE

specificando la causale GITA A SANREMO

 

CC IT94P0335901600100000072304

 

LA GITA SI EFFETTUA SOLO AL RAGGIUNGIMENTO DI ALMENO 25 PRENOTAZIONI: in caso di annullamento la cifra anticipata sarà restituita

LA GRANDE PESTE GENOVA 1656-1657

pubblicato 14 mar 2017, 01:04 da Genovapiedi   [ aggiornato in data 14 mar 2017, 01:04 ]

VENERDI’ 7 APRILE

ORE 16,30

LA GRANDE PESTE Genova 1656-1657

VISITA GUIDATA MUSEO DEI CAPPUCCINI

Con la mostra "La grande peste. Genova 1656 - 1657", il Museo dei Beni Culturali Cappuccini ripercorre uno dei momenti più tragici ma anche affascinanti della storia di Genova.
Preservata dalla precedente peste, quella del 1630, comunemente conosciuta come la peste del Manzoni dei Promessi Sposi, Genova, 26-27 anni dopo, fu colpita, decimata e quasi distrutta da quella micidiale del 1656-57.
Le testimonianze e le memorie scritte del periodo, le politiche attivate dalla Repubblica di Genova per contenere il contagio, le tragiche rappresentazioni iconografiche con le quali gli artisti dell'epoca hanno voluto raffigurare lo scenario di morte e sofferenza, i rimedi farmacologici, igienici e di profilassi saranno i temi portanti dell'evento.
Durante la peste di Genova le pagine più commoventi, eroiche e di solidarietà cristiana furono scritte insieme dalle autorità civili e dalle anime consacrate.

È richiesta un’offerta di € 5 da devolvere al Museo dei Cappuccini

APPUNTAMENTO INGRESSO RINASCENTE ORE 16,15

Viale IV Novembre, 5


1-10 of 163