Novità‎ > ‎

L’ ORATORIO DI MONTESIGNANO

pubblicato 26 ott 2017, 00:07 da Associazione Genovapiedi   [ aggiornato in data 04 nov 2017, 02:16 ]

GIOVEDI' 9 NOVEMBRE

Oratori di Genova:

 

L’ ORATORIO DI MONTESIGNANO

Un luogo, tante storie da ascoltare: una visita che ha già avuto grandi apprezzamenti  e richiesta di replica

con Paolo Giacomini vice priore della confraternita

Chiesa di S. Michele Arcangelo di Montesignano

La prima chiesa nella zona di Montesignano si trovava nella frazione Mermi ed è citata in documenti del 1212 come parrocchia autonoma.  Questa chiesa, gravemente danneggiata da un movimento franoso, fu ricostruita XVIII secolo ma una nuova frana nel 1818 la fece parzialmente crollare ; il titolo parrocchiale fu allora trasferito all'oratorio della Madonna del Carmine di Terpi . All'interno della chiesa sono conservati un dipinto raffigurante San Michele attribuito al pittore fiammingo Cornelis de Wael, una statua lignea della Madonna del Carmine di Giambattista Bissone e affreschi di Giuseppe Passano.


La visita è  stabilita per le 16 sul posto in Via Mogadiscio

la fermata n. 1389 Mogadiscio 1/ Montesignano.

Appuntamento alle 15,30 presso il capolinea del 480/482 a Brignole

la fermata è comunque la n. 1389 Mogadiscio 1/ Montesignano

PER CORTESIA AVVISARE QUALE OPZIONE SI SCEGLIE

 

Richiesta un’offerta di 5 euro non obbligatoria  per la confraternita.

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: SCRIVERE A

info@genovapiedi.it

sms  al 3473930454 indicando nome, cognome e visita prenotata



 

Via Terpi, 22c