Si tratta di uno sportello da tabernacolo dipinto su due lati e in grave stato di degrado; l’opera appartiene alla Arciconfraternita dell’Oratorio dell SS Concezione al Monte. Un lato del dipinto è del 1600, l’altro è del 1800 e sono raffigurati rispettivamente L’Albero di Jesse o Albero della Vita e l’Angelo Annunciante. L’ associazione ha impegnato circa € 4.000 per questo restauro a fronte di analogo contributo riconosciuto dalla Compagnia di San Paolo.

CON IL CONTRIBUTO DI :